martedì 2 settembre 2014



  LAVORO: PETILLO (UGL), MILLE ASILI IN MILLE GIORNI E' SLOGAN 'ACCHIAPPA-CONSENSI' =

      Roma, 2 set. (Adnkronos) - ''L'approccio ai servizi di sostegno
alle famiglie non può essere inserito nel pacchetto scuola in un
capitolo generico, solo per assolvere a uno slogan
'acchiappa-consensi'. Le formule magiche, si sa, non sono
sostenibili'''. Lo dichiara il segretario confederale dell'Ugl,
Ornella Petillo, commentando l'annuncio del presidente del Consiglio,
Matteo Renzi, della creazione di ''mille asili in mille giorni''.

      ''I servizi per la prima infanzia -afferma Petillo- devono
essere implementati sul territorio attraverso un'analisi approfondita
di competenze e opportunità, con la ripresa di un modello di
concertazione che parta 'dal basso', tenendo conto delle esigenze di
ogni specifica realtà''.

      ''Per realizzare quest'obiettivo e agire capillarmente e con
efficacia - prosegue la sindacalista - il governo Renzi avrebbe dovuto
attribuire deleghe ministeriali specifiche sulla famiglia e sulle
politiche di genere. L'assenza di un interlocutore di riferimento su
questi temi crea confusione e un'inopportuna commistione tra le
politiche per la scuola e quelle sui servizi per l'infanzia a supporto
delle famiglie, e delle donne e degli uomini che lavorano''.

Nessun commento: