domenica 6 ottobre 2013

 GIORNATA DI ORGOGLIO NAZIONALE 
CASERTA - PIAZZA DELLA PREFETTURA

 La mobilitazione voluta fortemente dalla Confederazione UGL per OCCUPAZIONE, IVA, IMU, CIG, ESODATI, ALIATALIA, TELECOM, FINMECCANICA, PUBBLICO IMPIEGO e PENSIONATI, si è tenuta come in tutte le piazze d'Italia, anche a Caserta, nel piazzale antistante il Palazzo di Governo. 
Al gazebo della UGL, dalle 9 alle 14.00 nonostante la pioggia incessante tantissimi cittadini si sono avvicinati per mostrare il loro disappunto e per lanciare un grido di sofferenza per tutte le problematiche che attanagliano "Terra di Lavoro" e non solo.
Particolare disappunto è stato espresso per le ormai note vicende, che hanno trasformato Terra di Lavoro in Terra dei Fuochi.
 Durante la manifestazione tantissimi hanno voluto lasciare una foto con un cartello, in segno di solidarietà e vicinanza per tutte le vittime del disastro ecologico. 

Tra i tanti intervenuti alla mobilitazione, con il Segretario Generale della UGL di Caserta Sergio D'Angelo, il Segretario Confederale Ornella Petillo, il Segretario Regionale UGL Agroalimentare Ferdinando Palumbo, e  i Segretari Provinciali Ciro Tarotto, Raffaele De Vita, Paola Sampaolo, Gino Zenna, Alessandra Cirelli, Salvatore Parisi,Michele Grimaldi,Angelica Pizzuti.

Nessun commento: