martedì 30 novembre 2010

Le domeniche della salute




CONCLUSA CON SUCCESSO LA GIORNATA DELLA SALUTE DEDICATA AL PARKINSON.

Domenica 28 Novembre si è svolta con successo la Giornata della Salute dedicata al Parkinson, organizzata dall’Associazione di volontariato”Il Girasole” e dal Comune di San Nicola La Strada con la collaborazione dell’UGL diversamente abili di Caserta.
Numerosa la partecipazione dei pazienti, che sono accorsi da tutta la provincia di Caserta e da quella di Napoli, con presenze addirittura dalla Puglia, per sottoporsi a controllo neurologico gratuito, effettuato con grande competenza e disponibilità dal Dott. Modugno, presidente dell’Ass. Parkin–zone Onlus e neurologo presso l’Università la Sapienza di Roma e L’IRRCS Neuromed di Pozzilli.
I pazienti hanno mostrato di apprezzare molto la qualità e la particolarità dell’approccio terapeutico del dott. Modugno, che privilegia l’aspetto umano del rapporto medico-paziente e pone grande attenzione alla riabilitazione ed al sostegno psicologico ed emotivo, proponendo attività di teatroterapia e musicoterapica come coadiuvanti fondamentali della terapia farmacologia.
La mole di richieste, giunte anche all’ultimo momento proprio durante l’effettuazione delle visite, ha reso impossibile soddisfarle tutte ed è stato perciò deciso di dedicare, nei prossimi mesi, una ulteriore giornata a questa iniziativa.
Questa grande affluenza è un chiaro indice che la manifestazione ha colto un reale bisogno del nostro territorio, dove non esistono punti di riferimento per le persone affette da Parkinson ne’ sensibilizzazione sulle problematiche che tali pazienti affrontano quotidianamente.

Veramente emozionante partecipare ad iniziative del genere, è quanto afferma Sergio D’Angelo Segretario Territoriale della UGL di Caserta presente all’iniziativa. I complimenti vanno senza dubbio alle persone che hanno reso possibile tale iniziativa come l’Assessore Martire, il Presidente dell’Associazione il Girasole Sorrentino e la Responsabile della UGL H Alessandra Cirelli ed al Dott. Modugno che con la loro sensibilità e professionalità hanno aggiunto un tassello importante per l’informazione, la conoscenza sull’evolversi di una patologia come il Parkinson.
Penso che sostenere la ricerca ed informare capillarmente i cittadini, anche per altre patologie, sia la cosa più importante per la cura stessa, pertanto stiamo già pensando ad altre iniziative del genere auspicando di incontrare la disponibilità di altri territori ed alte professionalità mediche che vorranno condividere il percorso.

1 commento:

Anonimo ha detto...

Che un bel post. Adoro leggere questi tipi o articoli. Posso? T aspettare di vedere ciò che altri hanno da dire..